skip to Main Content
+39 391 3320158 info@astes.it

Perché aderire

Per la scelta di destinazione e struttura di alloggio, il viaggiatore di domani metterà sicuramente al primo posto l’attenzione che i luoghi e le aziende dedicheranno per garantire la sua SICUREZZA personale e quella della propria famiglia, ma subito dopo, come prima, andrà alla ricerca di esperienze di viaggio in grado di soddisfare il suo desiderio di vivere un’esperienza “UNICA” ed indimenticabile.
In questo scenario, località turistiche ed aziende dell’ospitalità devono quindi misurarsi con la nuova sfida della domanda turistica ovvero trasformare la propria offerta in una esperienza «sicura» e lavorare sul prodotto per tematizzarlo e specializzarlo. Per affrontare in modo vincente le nuove sfide di mercato, le reti di impresa attraverso i Club di Prodotto/Marchi di qualità turistica sono certamente la migliore soluzione , sia per i territori che per le singole aziende, come dimostra il successo di altre destinazioni come il Trentino o la Romagna.

Chi siamo

Reti

Reti d'Impresa

Siamo operatori turistici di tutta la Sicilia che in risposta  ad un bando del PSR Sicilia 2014/2020 (sottomisura 16.3),  si sono costituiti in RETI d’IMPRESA specializzate, rispettivamente, sui segmenti del turismo famiglie con bambini, turismo attivo e sportivo e turismo pet-friendly.

Staff

Staff

In questa avventura, ci affiancherà il nostro staff tecnico formato dalla coordinatrice, la dott.ssa Maria Sabrina Leone, dai soci e consulenti dell’Associazione ASTES e dai professionisti della T&T s.r.l. Territorio e Turismo.

Partner

Partner

Sono già in molti ad avere fornito la propria disponibilità a darci una mano per il successo delle tre iniziative. In alcuni casi, si tratta d’ importanti organizzazioni nazionali e regionali pronti a sostenerci in generale e sui singoli prodotti di vacanza.

Tanti vantaggi

Perché specializzarsi sulle «nicchie di mercato» family, sport e pet-friendly
Perché consentono di ampliare il numero della propria clientela e la propria notorietà sul mercato, con bassissimi o quasi nulli investimenti finanziari.
Inoltre, le nostre nicchie non sono legate né alle stagioni tradizionali né alle classiche ed ormai inflazionate offerte turistiche generaliste.
Maggiore sicurezza per il cliente
La sicurezza di un marchio regionale ha sicuramente più forza di qualsiasi proposta di vacanza offerta da una singola struttura o da una sola località. Per il cliente, l’appartenenza ad un marchio «tematico» è sinonimo di garanzia in termini di personalizzazione del servizio, affidabilità e controllo della qualità, rispetto del miglior rapporto qualità/prezzo, facilità e chiarezza nelle prenotazioni.
I vantaggi per le imprese
Sono tanti ma fra tutti, acquisire nuovi strumenti e procedure per aumentare l’occupazione delle camere nella «bassa stagione», migliorare l’efficacia delle attività di comunicazione aziendale, ridurre i costi per l’acquisto delle forniture, annullare i costi della formazione/aggiornamento personale e dei propri dipendenti.
Una mano per superare l’emergenza COVID-19
Non era nei nostri piani progettuali iniziali, ma il COVID ha investito anche le nostre Reti, pertanto abbiamo già avviato per i nostri aderenti e per tutti coloro che si iscriveranno entro il 7 giugno, un’attività di assistenza tecnica mirata per trovare soluzioni comuni volte a mettersi velocemente a norma ed ad abbattere i costi per garantire sicurezza al personale e agli ospiti.

Durata, fasi progettuali ed attività previste

Altri dettagli da conoscere

Chi può aderire
chipuoaderire

Nella prima fase, potranno aderire tutte le imprese di ospitalità siciliane «ufficiali» appartenenti a qualunque fascia e categoria alberghiera ed extra-alberghiere . L’obiettivo è creare Marchi regionali  in grado di offrire sul mercato tutte le soluzioni di alloggio possibile, dal lusso, a quelle più convenienti, nel rispetto del migliore rapporto/qualità prezzo e di  standard basici comuni. Nella seconda fase, il progetto si aprirà a tutte le altre organizzazione, pubbliche e private, del comparto “turismo e tempo libero”.

Gli impegni richiesti
impegni richiesti

Nella prima fase, gli unici impegni richiesti agli aderenti sono la frequenza obbligatoria dei seminari così detti di base (in modalità webinar) e la trasmissione d’informazioni sulla propria realtà aziendale, utili  per  indagini ed approfondimenti sui target della domanda sui quali si è interessati a specializzarsi. Nella seconda fase, gli impegni richiesti ai partecipanti saranno tutti quelli previsti all’interno dei disciplinari, modulati sulle caratteristiche ed esigenze di ogni singola tipologia di struttura partecipante.

I prodotti di Vacanza

Riempire in bassa stagione, in campagna, al mare o in città
Fidelizzare un segmento molto ampio e prezioso
Il prodotto di vacanza più redditizio del prossimo futuro
Back To Top